Associazioni Attualità Cultura e Spettacolo Le Storie Salute Sport Viaggi

RITORNA L’EDIZIONE DELLA CICLOTURISTICA DELLE CASTAGNE A SANTE MARIE

di Americo Tangredi

SANTE MARIE – C’è grande attesa per l’emozionante ritorno della cicloturistica delle castagne nel meraviglioso borgo di Sante Marie. La manifestazione sportiva, che è giunta alla sua IX° edizione, si volgerà domenica 21 ottobre ed è organizzata dall’ASD Sport Emotion in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Sante Marie.

La cicloturistica è una gara non competitiva ed è aperta a ciclisti professionisti, a famiglie e a bambini ed è una manifestazione volta alla scoperta sia dell’affascinate mondo a due ruote e sia alla valorizzazione e sia alla scoperta del patrimonio storico e naturalistico del luogo. Ma non solo, si potrà anche celebrare la regina incontrastata dell’autunno, la castagna che è stata fonte di sostentamento per molte generazioni.

Questa gara partirà dalla centralissima piazza Aldo Moro alle ore 9;15 – le iscrizioni partiranno dalle ore 7;45- e prevederà tre percorsi adatti ad ogni tipo di preparazione atletica: 15 chilometri con un dislivello di 186 metri, 30 chilometri con un dislivello di 640 metri e di 40 chilometri con un dislivello di 964 metri sul livello del mare. Da Sante Marie i partecipanti si addentrano nella Valle Macina, all’interno dei Castagneti di Castel Vecchio, solcheranno l’antica strada Reate di epoca romana dove si osserveranno anche visibili scavi archeologici e parti dei sentieri di Corradino e dei Briganti. Non solo strade, i partecipanti attraverseranno 5 bellissimi borghi e ben 9 fonti naturali e sosteranno presso il castello di Scanzano dove nel ristoro ci saranno figuranti vestiti con abiti medievali.

Ai primi ottocento iscritti verranno regalati dagli organizzatori di questa manifestazione dei gadget da utilizzare nella gara. Sono previste anche delle agevolazioni per chi si iscrive fino al 5 agosto con sconti per i ragazzini e per gruppi numerosi.