di Claudio Di Giuseppe

Avezzano – Un weekend all’insegna del judo e del karate di eccellente spessore tecnico quello scorso ad Avezzano. Infatti, fanno sosta nella città marsicana due tecnici della nazionale italiana, rispettivamente di Karate e di Judo, ovvero Massimo Portoghese e Francesco BruyereI due si sono ritrovati sul tappeto del Palawinner Team di Avezzano dove hanno tenuto un corso d’aggiornamento per tecnici che si è svolto per tutta la giornata di sabato.

«Un evento eccezionale – hanno commentato i vertici della federazione Fijilcam Abruzzo  –  poiché non è mai successo avere contemporaneamente due tecnici della nazionale a disposizione». All’evento hanno partecipato oltre 100 atleti e tecnici di livello regionale provenienti da tutto l’Abruzzo. La giornata è stata suddivisa in due blocchi,uno per la mattina ed uno per il pomeriggio, così da poter affrontare ed analizzare tutte le ultime tendenze tecniche. Nella mattinata, in particolare, il professore della facoltà di Scienze Motorie all’università dell’Aquila e specialista in medicina dello sport, Marco De Angelis, ha trattato riguardo le nuove “metodologie dell’allenamento della forza”.

«Hanno riportato le metodologie tecniche che hanno potuto affinare con la loro esperienza, soprattutto per quanto riguarda il lavoro con i giovani», commenta alla fine soddisfatto il vicepresidente Fijilkam, Lidio Falcone. Questo un weekend di caratura nazionale tutto marsicano, per uno sport che, benché non generi incassi a svariati zeri, perdura e si esprime sempre in un ottimo livello nazionale, rendendo merito alla nostra regione.