LECCE DEI MARSI – Una domenica davvero diversa, quella appena trascorsa dagli ospiti della residenza “Lycia” di Lecce nei Marsi, che hanno ricevuto la visita dei ragazzi dell’Aipd Marsica di Avezzano, i ragazzi portatori della sindrome di Down.

Un evento  in famiglia, con l’abbraccio dei nonni e l’affetto dei ragazzi. Una  giornata trascorsa tra musica, balli e tanta allegria. Una giornata, insomma, destinata a restare impressa nei cuori e negli animi di tutti i partecipanti. La maturità, l’esperienza e la saggezza dell’età è stata offerta con naturale spontaneità a questi magnifici ragazzi che l’hanno ricambiata con la manifestazione di affetto  che solo  le persone Down sanno esternare.

Nel corso dell’incontro, realizzato grazie alla disponibilità della famiglia Favoriti, che gestisce la struttura immersa nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, c’è stato lo scambio di regali tra gli ospiti della struttura e i visitatori.

I primi hanno donato dei simpatici gadget, i secondi hanno ricambiato, regalando a ciascun ospite un sacchetto natalizio con dolci, ornato di speciali mollette in legno disegnate e pitturate a mano da loro. L’evento solidale è stato animato dalle note musicali proposte da Andrea Di Loreto e del Dj Mingo (Domenico Macera).