MAGLIANO DEI MARSI – Sorpresi in casa con 50 capi di abbigliamento rigorosamente contraffatti, due marocchini denunciati a Magliano dei Marsi dai Carabinieri.

L’operazione è stata messa a segno in mattinata quando, dopo una serie di appostamenti, i militari sono intervenuti nell’abitazione di Magliano ed hanno proceduto agli accertamenti. Nell’appartamento, quindi, i militari dell’Arma dell’Aliquota Forestale hanno rinvenuto 50 capi di abbigliamento invernale di vario genere e relative targhette e ciondoli da applicare sui vestiti, tutto ovviamente contraffatto e relativo a marche di grido. Il tutto per circa 5000 euro di valore.

Tutta la merce è stata sequestrata dai Carabinieri e i due nordafricani denunciati alla Procura di Avezzano, In corso ancora indagini per cercare di ricostruire la filiera di questo traffico che, soprattutto in questo periodo, frutta ingenti somme di denaro e tutto a discapito degli operatori commerciali onesti ed in regola.

PUBBLICITÀ\' ELETTORALE A PAGAMENTO